Ruben Pang @ Meccaniche della Meraviglia

MO.CA Centro per le nuove culture
dal 24-02-2018 18:30
al 18-04-2018

In occasione della dodicesima edizione di Meccaniche della Meraviglia è stato affidato a Ruben Pang, artista di Singapore protagonista della prima residenza presso la location di Desenzano del Garda di Artist in Residence, un tema libero.

Ruben, per questa mostra, ha inteso realizzare un’opera che affrontasse le domande toccanti dei nostri tempi: immigrazione, globalizzazione, "altro" e "prossimo". Le domande del futuro: futurismo, immaginazione, fede, speranza, tecnologia come nostro unico salvatore? Le previsioni del passato: autoritarismo, paura della libertà.
 
In questo progetto si può vedere l’intenzione dell’artista di raggiungere alcuni obiettivi. 

Realizzata ormai in 12 edizioni, a partire dal 2003, in collaborazione con la Provincia di Brescia e varie Amministrazioni comunali, questa proposta di mostre d’arte contemporanea, allestite in spazi architettonici di particolare pregio, quali Castelli, Palazzi, Chiese E Siti Di Archeologia Industriale O Siti Archeologici veri e propri, è concepita e organizzata  come un percorso itinerante, con lo scopo di far conoscere e valorizzare alcuni luoghi emblematici del territorio in cui la manifestazione si svolge.

L'idea è semplice ed esemplare e ha mantenuta intatta la sua capacità di sorprendere lo spettatore: portare in luoghi inusuali installazioni di arte plastica da ambientarsi “meravigliosamente” e reinventare così, sia l’opera stessa sia il contesto architettonico, urbanistico o paesaggistico che la accoglie.

Quest'anno, per la  seconda volta è il centro storico di Brescia a fare da sfondo al progetto. Quattro luoghi emblematici della nostra città, vengono occupati dagli artisti con lo scopo di farli meglio conoscere e valorizzarli. Un invito al visitatore di simultanea scoperta tra presente e passato.

Primae Noctis - Art Gallery
Shots.it
Stelva
Studio Legale Cugini
Primo Marella Gallery
NEWSLETTER